GLI ASSUNZIONISTI


Fondati nel 1850 dal Padre Emmanuel d'Alzon, Vicario generale della diocesi di Nîmes e direttore del collegio dell'Assunzione (da cui è venuto il nome di Assunzionisti), i religiosi dell'Assunzione - chiamati anche Agostiniani dell'Assunzione - sono poco meno di un migliaio, presenti in 27 paesi d'Europa, d'America del Nord, d'America del Sud, d'Africa e d'Oceania.

Discepoli di Sant'Agostino, vivono la fede, la preghiera, l'apostolato in comunità. Alcuni sono insegnanti, professori, artigiani, giornalisti; altri missionari, animatori di pellegrinaggi, cappellani di ospedali o di prigioni, sacerdoti, preti in parrocchia. Con attività diverse, gli Assunzionisti vogliono essere uomini di pensiero e d'azione, costruttori di ponti tra le culture e le religioni, tra i cristiani stessi.
In Francia, dirigono la più importante impresa di stampa e di media cattolici del mondo, Bayard (il quotidiano La Croix, i settimanali Pèlerin Magazine e Notre Temps, Prions en Elise, ecc…), un'impresa che ha numerose filiali in una decina di paesi del mondo, dagli Stati Uniti a Hong-Kong.

Sono pure all'origine, dal 1873, dei grandi pellegrinaggi in Terra Santa e a Lourdes (Pellegrinaggio nazionale del 15 agosto). Hanno diretto - e dirigono ancora - vari collegi.

Dopo la caduta del comunismo nei paesi dell'Est dove erano molto presenti, dopo le persecuzioni che li hanno decimati, hanno ripreso a fondare comunità a Mosca, in Romania e in Bulgaria.

Per approfondire nella scoperta di quest'avventura:

Un film
"I Balcani crocefissi - La Chiesa di Bulgaria nella tormenta".
Documentario di 56 minuti di Claude Sauvageot e di Marie-Ange Donzé sulla vita, il processo e l'esecuzione dei tre religiosi assunzionisti ed anche sulla vita nelle prigioni e nei campi della morte.
Edizione in francese VHS/PAL

Un DVD di 15 minuti
"Il film del processo comunista contro i preti cattolici del 1952".
Immagini filmate a Sofia dalle autorità comuniste bulgare nel 1952 durante il processo contro i preti cattolici, nel momento in cui il Presidente del Tribunale pronuncia le condanne a morte.

Un libro.
"Gli assunzionisti tra il passato e il futuro" di Lucien Guissard, 1999, 172 p., Bayard Edition, Centurion.

Una storia a fumetti.
"La memoria ritrovata" di Francis Keller, 2002, 48 p., Editions du Signe.

Una rivista trimestrale
"L'Assomption et ses oeuvres" offre regolarmente le notizie di tutte le famiglie religiose dell'Assunzione : Assunzionisti, Oblate dell'Assunzione, Piccole Suore dell'Assunzione, Oranti dell'Assunzione, Religiose dell'Assunzione. (Chiedere un esemplare alla Procura missionaria dell'Assunzione, 79 avenue Denfert Rochereau, 75014 Parigi - Francia)

Un sito internet: assumptio.org

 

                                                                                                                                                      HOME