Un anno di grazia

 

 

La comunità di Blaj ha vissuto, grazie al festeggiamento dei giubilei e di particolari anniversari, un anno di grazia.

 

Il “Patriarca” di Blaj, il P. Bernard Stef, ha festeggiato i suoi 90 anni di vita ed i suoi 65anni di sacerdozio. In questa occasione il P. Bernard Le Leannec e la comunità di Margineni ci hanno fatto visita. Il Padre Teofil Pop ha festeggiato i suoi 60 di professione religiosa.

da destra a sinistra: il Padre Teofil Pop, il P. Bernard Stef, il P. Gorge Hang e il P. Bernard Stef


 

Si diverte molto nel ricordare che nel 1948, ha vissuto in una settimana tutte le tappe di preparazione all’ordinazione sacerdotale, allo stesso modo del Patriarca Photius: martedì suddiaconato, mercoledì diaconato e venerdì fu ordinato prete. Era la vigilia dell’interdizione della Chiesa Greco- Cattolica in Romania. Questi due fratelli anziani sono dei testimoni che hanno conosciuto le prove delle fede e che hanno saputo mantenere accesa la fiamma dell’amore di Dio, della Vergine Maria e della Chiesa anche durante il periodo oscuro del comunismo. Occorre riconoscere i meriti dei nostri “Patriarchi” e ringraziarli per la loro fedeltà e per tutto quello che hanno fatto all’Assunzione.

Il P. Gorge Hang ha festeggiato i suoi 40 anni di vita ed i suoi 10 anni di sacerdozio. Egli è uno dei discepoli che ha cominciato a formarsi con il P. Bernard Stef prima della caduta del regime.


Ringraziamo Dio per questi fratelli, per quello che sono stati e per tutti i momenti di grazia che ancora ci permettono di vivere.
Ionel Antoci.
 

HOME